Puoi trovare i prodotti P6 NAUSEA CONTROL® in Farmacia e Parafarmacia!

Categorie

La nausea accompagna l’emicrania

L’emicrania è una delle forme più comuni di cefalea. L’attacco di emicrania si suddivide in quattro fasi che corrispondono a situazioni fisiopatologiche differenti: Fase I o dei prodromi, Fase II o dell’aura, Fase III o della cefalea, Fase IV o della remissione.

Nausea: rimedi in caso di mal d’auto, mal di mare e mal di aereo

La sindrome da movimento, quel disturbo caratterizzato dai sintomi di nausea e vomito che si manifestano in occasione di spostamenti in auto, nave o aereo può trasformare un piacevole viaggio o vacanza in un incubo.

Zenzero e acupressione: rimedi per vincere il mal d’auto

Numerosi farmaci combattono efficacemente la nausea da movimento.

Tuttavia è bene ricordare che, contenendo la maggior parte di essi dimenidrinato o scopolamina, possono provocare sonnolenza e altri effetti collaterali insidiosi e pericolosi in modo particolare per i bambini, per le donne in gravidanza e per chi guida.

Acetone nei bambini: cause e rimedi naturali

L’acetone è uno dei disturbi che si presenta più di frequente in età pediatrica. Di fatto si tratta di un disordine di tipo metabolico che si innesca quando l’organismo, per rispondere alle proprie esigenze energetiche, inizia a bruciare i grassi. L’acetone nei bambini rappresenta quindi un disturbo passeggero, che può comunque rivelarsi fastidioso: vediamone nel dettaglio cause e rimedi naturali.

Viaggiare in auto con bambini: 10 cose da evitare

Viaggiare in auto  con dei bambini significa non solo dover gestire eventuali episodi di nausea dovuti al mal d’auto e intrattenere i piccoli fino alla destinazione. Esistono infatti alcune regole di base che è bene ricordare e non dare per scontate poiché possono mettere in serio rischio la sicurezza dei bambini.

Nausea: quando l’attesa diventa meno dolce…

Solitamente la nausea in gravidanza compare intorno alla sesta o settima settimana e scompare spontaneamente prima della fine del terzo mese, intorno alla 12° settimana, quando calano i livelli di beta HCG.

 

La nausea protegge il bimbo?

Alcool, nicotina e caffè ma non solo: anche carne, uova, pollame e pesce – cioè tutti quegli alimenti che possono contenere batteri insidiosi per il sistema immunitario del feto – vengono spesso rifiutati dalle donne incinte in quanto soggettivamente e istintivamente percepiti come sostanze in grado di scatenare i sintomi di nausea e vomito.

L’utilizzo della cintura di sicurezza durante la gravidanza

Nonostante le esenzioni previste dalla normativa vigente, non vi sono conoscenze atte a dimostrare particolari rischi cui andrebbe incontro una donna in gravidanza indossando la cintura di sicurezza.

Zenzero in gravidanza: ideale non solo per la nausea

Pianta tradizionalmente impiegata dalla medicina orientale come rimedio alle nausee, alla costipazione e ai bruciori di stomaco, oggi lo zenzero è sempre più apprezzato anche in occidente, non solo per contrastare problematiche tipiche di stomaco e intestino, ma più in generale per trattare varie tipologie di infiammazioni.

Nausea da emicrania nei bambini

Sebbene si sia portati a pensare che il mal di testa sia un disturbo tipico dell’età adulta, in realtà molti dei bambini in età scolare ne soffre e, qualora non si tratti di un fenomeno passeggero ma sia invece ricorrente e accompagnato da altri sintomi quali la nausea, può diventare motivo di assenza da scuola, con ripercussioni sull’istruzione.

Bracciali Antinausea: un rimedio al mal d’auto per tutta la famiglia

Il mal d’auto è una delle forme sotto cui si presenta la cinetosi o “malattia del movimento”: un insieme di disturbi che si presentano in seguito a spostamenti o viaggi su mezzi di trasporto quali auto, navi, aerei, pullman e, più raramente, treni.

Salute e lavoro in gravidanza

Tutelare la gravidanza è uno dei diritti della donna lavoratrice in dolce attesa e il rispettare tale diritto rappresenta di conseguenza un obbligo per il suo datore di lavoro. La gestante deve quindi essere correttamente informata rispetto alle normative vigenti in materia.