Puoi trovare i prodotti P6 NAUSEA CONTROL® in Farmacia e Parafarmacia!

Categorie

Rimedi al mal d’auto

Aprile: iniziano le gite fuoriporta con tutta la famiglia. Purtroppo però, per chi soffre di mal d’auto bastano poche curve per iniziare al peggio la giornata: sudori freddi e senso di confusione portano presto a nausea e vomito.

Come prevenire il mal d’aria

Con l’arrivo della bella stagione, arriva anche la voglia di pianificare le vacanze estive, ma se si soffre il mal d’aereo la scelta delle meta potrebbe risultarne limitata. È importante allora scoprire come prevenire il mal d’aria, senza l’utilizzo di farmaci.

Rimedi al mal di mare per chi pratica immersioni

Praticare immersioni e vivere il mare ed i suoi fondali significa anche avere a che fare con numerosi spostamenti in barca.

Purtroppo, però, molti appassionati di subacquea soffrono di mal di mare, ovvero di ciò che in maniera più generica può essere definito chinetosi o nausea da viaggio.

Rimedi al Mal d’Aria

Con la sempre maggiore disponibilità di voli low cost e di nuove tratte verso le più disparate destinazioni, sempre più persone scelgono di spostarsi in aereo, in particolare per ricongiungersi ai famigliari duranti i periodi di ferie o per raggiungere la meta delle proprie vacanze. Ma alla velocità che tale mezzo di trasporto garantisce nel raggiungere mete lontane, fa a volte da contraltare la spiacevole sensazione del mal d’aria.

Prevenire il mal d’auto

Con l’estate il numero di spostamenti su gomma aumenta sensibilmente e se si soffre di cinetosi (la nausea connessa allo spostamento) diventa fondamentale adottare i giusti rimedi per prevenire il mal d’auto ed evitare di rovinarsi così le vacanze, una gita o anche solo dei semplici spostamenti in automobile o in pullman.

Acupressione: un rimedio al mal di mare dalle origini antiche

Il mal di mare è un disturbo riconosciuto a livello clinico sotto il nome di cinetosi (o chinetosi), cioè, in termini più generali, nausea da movimento.

I sintomi più frequenti ad esso legati sono: malessere generale, pallore, ansia, sudorazione fredda, spesso accompagnati da nausea e vomito.

Acetone nei bambini: cause e rimedi naturali

L’acetone è uno dei disturbi che si presenta più di frequente in età pediatrica. Di fatto si tratta di un disordine di tipo metabolico che si innesca quando l’organismo, per rispondere alle proprie esigenze energetiche, inizia a bruciare i grassi. L’acetone nei bambini rappresenta quindi un disturbo passeggero, che può comunque rivelarsi fastidioso: vediamone nel dettaglio cause e rimedi naturali.

Giochi per distrarre i bambini in auto: l’Inventa Zodiaco

In Italia soffre di mal d’auto, mal di mare o mal d’aria – disturbi accumunati sotto il nome tecnico di cinetosi, ovvero la nausea da viaggio – oltre un milione e mezzo di bambini.

Rimedi per bambini al mal d’auto

Il mal d’auto colpisce circa il 30% dei bambini tra i 3 ed i 12 anni e in estate, quando i viaggi diventano più frequenti in occasione delle vacanze, nausea e vomito dei più piccoli diventano un problema per tutta la famiglia. Scopriamo allora insieme cause e rimedi per bambini al mal d’auto.

Viaggiare con bambini in aereo: 5 informazioni utili

Viaggiare con dei bambini in aereo, specialmente se per loro si tratta del “battesimo dell’aria”, può preoccupare i genitori in vista non solo dei preparativi, ma anche della reazione che il/la piccolo/a potrebbe avere rispetto a questa nuova esperienza.

 

Come affrontare un volo con bambini

Soprattutto se si tratta della prima volta, affrontare un volo con bambini al seguito può farci preoccupare sui preparativi o trovarci impreparati al momento del bisogno, con in testa una sola domanda “Perché non ci ho pensato prima?”

Proprio per rendere l’esperienza del primo viaggio in aereo con i bambini più positiva, abbiamo raccolto una serie di suggerimenti da chi si è già trovato al vostro posto.

Ricominciano le scuole: un aiuto per bambini e ragazzi che soffrono il pullman

La riapertura delle scuole, oltre a segnare l’inizio di un nuovo anno scolastico, rappresenta in qualche modo per tutti la ripresa di una serie di attività che cadenzeranno giornate e settimane fino alla prossima estate. Per chi è genitore questo significa trovarsi a dover organizzare un vero e proprio piano logistico tra i propri impegni e quelli dei figli, in cui spesso si rende necessario affidare almeno gli spostamenti casa-scuola di questi ultimi ai mezzi pubblici.

Viaggiare in auto con bambini: 10 cose da evitare

Viaggiare in auto  con dei bambini significa non solo dover gestire eventuali episodi di nausea dovuti al mal d’auto e intrattenere i piccoli fino alla destinazione. Esistono infatti alcune regole di base che è bene ricordare e non dare per scontate poiché possono mettere in serio rischio la sicurezza dei bambini.

Nausea: quando l’attesa diventa meno dolce…

Solitamente la nausea in gravidanza compare intorno alla sesta o settima settimana e scompare spontaneamente prima della fine del terzo mese, intorno alla 12° settimana, quando calano i livelli di beta HCG.

 

Iperemesi gravidica: quando nausea e vomito diventano incontrollabili

Non è il comune malessere mattutino che colpisce mediamente 8 donne su 10 nei primi tre mesi di gravidanza. L’iperemesi gravidica è una vera e propria patologia, un disturbo che può diventare invalidante e persistere anche dopo il terzo mese.

Colpisce fortunatamente una percentuale di future mamme molto più esigua: circa 1 su 100. Come riconoscerla e come affrontarla? Quando, oltre ai sintomi intensi della nausea e del vomito, si presentano anche perdita di peso, disidratazione e carenze nutritive allora non vi è dubbio: si tratta di iperemesi e diventa indispensabile consultare il medico al fine di accertarne le cause.

<<  1 [23  >>